La Nostra Salaria

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL PAPA a GRECCIO
NOTIZIA STRAORDINARIA

PER TUTTO IL TERRITORIO REATINO:


 “Il Papa sarà a GRECCIO il 1 dicembre, dove verrà presentata la sua Lettera sul presepe che ha scelto di firmare proprio nel luogo dove tutto ebbe inizio nel Natale del 1223”, a dichiararlo al Sir è il vescovo di Rieti, mons. Domenico Pompili.
“Non saprei dire se sia più la sorpresa o la gioia a prevalere in questo momento, ..... Siamo grati al Papa per questa ennesima attenzione alla terra reatina e alla sua genuina matrice francescana, peraltro proprio nei giorni in cui ci apprestiamo a vivere la commemorazione della Regola, redatta a Fontecolombo sempre nel 1223 e alla vigilia della terza edizione de ‘La valle del primo presepe’, con cui ci prepariamo ad accogliere migliaia di visitatori ....”.
“Quella di domenica sarà la seconda visita di Papa Francesco a Greccio. La prima è stata il 4 gennaio 2016. Fu una visita a sorpresa, senza annuncio pubblico. Papa Francesco pregò nella cappella interna al santuario dove era in corso un meeting di giovani.”
27 novembre 2019
SIR Agenzia d'informazione




“La Nostra Salaria” non è solo un territorio ricco di montagne, laghi e borghi, ma è anche piena di storia, arte e cultura, incluso siti archeologici del periodo dei Flavi.
Visite guidate, eventi ed escursioni saranno pubblicati durante l’anno.


"La Villa di Tito" 
a Castel Sant'Angelo di Rieti,
costruzione dell'epoca dei Flavi, probablile villa dell'imperatore Vespasiano e del figlio Tito.

GLI SCAVI hanno avuto inizio nel maggio 2018, 
il secondo anno è stato appena concluso.
Seguiteci sulla nostra pagina : Sito Archeologico "La Villa di Tito".

  




 
 
PER LE SCUOLE   Durante l’anno scolastico 2019-20 il sito archeologico della VILLA di TITO, sarà aperto alle visite dedicate alle scuole.  Prenotazioni per le classi possono essere fatte tramite “l’Ufficio di Informazione Turistica” del Comune di Castel Sant’Angelo al numero: 331.479.2032.
NOSTRi PROSSIMi APPUNTAMENTi:  le visite del sito la VILLA di TITO ricominceranno a giugno 2020.  Altri itinerari con visite guidate possono essere effettuate nella Valle del Velino.  Contattaci per il nostro calendario di eventi:  lanostrasalaria@gmail.com     SEGUITECI su FB:  La Nostra Salaria/cosedavederearieti.
 
 
 
 
 

La "VILLA di TITO"

"La Villa di Tito è un sito di importanza primaria, forse il sito più importante da scavare nella Provincia di Rieti.  Siamo di fronte a una struttura monumentale lunga 60 metri e alta 13 che costituiva una fontana monumentale affaciandosi sul Lago di Paterno e sulla Via Salaria. Quello che si è capito dagli scavi del 2011, condotti dalla Soprintendenza, che si trattava di un contesto abitativo e non di un contesto sacro come farebbe pensare la vicinanza con il lago.  Essendo comunque una villa, siamo portati a pensare che questa sia proprio la Villa dell’imperatore Vespasiano e del figlio Tito."
Archeologo Simone Nardelli, intervistato il 10 settembre 2017.
 
 
 
 
 
 
Nella Valle del Velino, lungo la Via Salaria, proponiamo itinerari dove riscoprire tesori storici importanti ed affascinanti.
Partendo con noi dal comune di Castel Sant'Angelo, visteremo castelli, torri, affreschi, vestigia millenarie, percorsi francescani e l'antica Reate di ieri e la Rieti di oggi. Strade che seguono fiumi, vallate e montagne.
Contattaci per visitare questi posti ricchi di risorse naturali e di siti storici.
Volete iscrivervi al nostro newsletter mensile? Scrivete a: lanostrasalaria@gmail.com

In the Velino Valley, along the Via Salaria, we propose itineraries to discover historic treasures that are important and fascinating.   Come with us beginning in the comune of Castel Sant'Angelo to visit castles, towers, frescoes, vestiges of ancient glory, franciscan paths and yesterday's "Reate" as well as the city of Rieti today.  We will follow paths along rivers, valleys and mountains.
Contact us and you can join us on any of our many itineraries to visit these places rich in natural resources and historic sites.  
Would you like to receive our monthly newsletter?  Write to: lanostrasalaria@gmail.com




 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu